x4      x1     x3      logoEmilbanca

Schermata 2017-03-31 alle 09.58.30

 

Venerdì 19 maggio 

Sala Manifattura – Residenza Universitaria San Filippo Neri

Via Sant’orsola 40 – 41121 – Modena

l’Ordine degli Avvocati di modena ha accreditato l’evento dal Consiglio nella seduta del 21 marzo 2017 riconoscendo ai partecipanti n. 2 crediti formativi 

l’Ordine degli Assistenti Sociali della regione Emilia Romagna ha accreditato l’evento ID 18968 con nr. 4 crediti formativi e nr. 0 crediti di natura deontologica o di ordinamento professionale.

 

PROGRAMMA:

8.45 accoglienza

9.00 Saluto d’apertura lavori:

Giuliana Urbelli – Assessore Coesione sociale, Sanità, Welfare, Integrazione e Cittadinanza del Comune di Modena

Arturo Nora – Presidente CSS Modena

Carlo Piccinini – Presidente Confcooperative Modena

Marcella Stermieri – Presidente Cooperativa Sociale Mediando

9.30 Lectio Magistralis di Jacqueline Morineau,fondatrice della mediazione umanistica: “La Mediazione umanistica: un cammino verso la pace come responsabilità di ogni cittadino”. 

11.15 pausa

11.30 Presentazione della Ricerca di Francesca Corrado, ricercatrice economista: “Quanto costa il conflitto? “

 12.00 Tavola rotonda: Investire sulle relazioni per favorire il benessere della comunità

Patrizia Gambarini – Vicecomandante Polizia Municipale Comune di Modena

Andrea Casagrande – Presidente Acer Modena

Cristina Cavani – Direttrice Fondazione San Filippo Neri

Christine Cavallari – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo 4 Modena

Samuele Mollicone – Vice-Presidente Cooperativa Sociale Mediando. La tavola rotonda viene moderata da Enrico Grazioli, Direttore Gazzetta di Modena

13.30 pranzo

 

Jacqueline Morineau 


percorsi umanistici

Autrice, umanista, riconosciuta mediatrice e fautrice di un percorso che ricongiunga corpo e spirito J. Morineau sostiene che essere mediatore significhi farsi “artigiano della pace”, ma non estemporaneamente bensì ogni giorno nel quotidiano stesso. Il suo metodo umanistico perciò pone al centro di tutto la persona e i suoi valori più profondi minati gravemente dal conflitto, ed agisce affinché emergano e vengano conosciuti e ri-conosciuti anche dall’altro attore in stato conflittuale.
J. Morineau ha progettato e realizzato, con il Patrocinio dell’UNESCO, un’esperienza pilota, condotta in scuole francesi. Ha creato un programma di Mediazione per i Giovani Europei al Consiglio d’Europa e un’Associazione Europea dei Giovani Mediatori. È incaricata di un progetto di Mediazione per la Pace nei Balcani.

Per informazioni scrivere alla mail segreteria@mediandoweb.com oppure chiamare il numero 389 0929342

Iscrizione al corso