Privati/Singoli cittadini

La Mediazione dei conflitti

Diventare mediatore:
comprendere e gestire i conflitti.

Il conflitto è un aspetto che caratterizza la nostra vita e può essere una leva importante di crescita e cambiamento.

L’obiettivo del corso di formazione è quello di fornire gli strumenti per prevenire, gestire e mediare le dinamiche dei conflitti interpersonali.

Diventare un mediatore di conflitti è innanzitutto un percorso personale: bisogna imparare ad uscire dalle situazioni di sofferenza per approdare ad un nuovo equilibrio. Solo questa comprensione permette di rielaborare e mettere in condivisione la propria esperienza personale e professionale.

Destinatari

  • Persone interessate ad approfondire la conoscenza degli strumenti di analisi e gestione dei conflitti interpersonali;
  • Responsabili e coordinatori che gestiscono personale all’interno di aziende;
  • Operatori che lavorano nell’ambito dei servizi socio-sanitari ed educativi, della relazione d’aiuto.

Obbiettivi

  • Implementare competenze relative all’analisi, gestione e mediazione di conflitti interpersonali;
  • Formare al ruolo di mediatore di conflitti.

Tempi

Il percorso formativo si articola in 8 moduli della durata di 12 ore ciascuno, da marzo a dicembre 2016.

A conclusione è prevista una giornata di discussione degli elaborati (4 ore). Il monte ore d’aula è di 100 ore.

Tale formazione sarà integrata da un’attività di tirocinio della durata di 50 ore.

Esso potrà essere effettuato nei propri ambiti di lavoro/volontariato o all’interno delle attività della Cooperativa Sociale Mediando.

Il monte ore complessivo è di 150 ore.
I moduli si svolgeranno a cadenza mensile.

Costi

Il costo del percorso è di € 1.370 a persona.
Se porti una persona,applichiamo il 10% di sconto ad entrambi.