fotomediando 24 gennaio

Officina Mediazione è un laboratorio attivo, gratuito per diffondere la cultura della mediazione,  in cui le persone hanno la possibilità di misurarsi sui temi delle relazioni umane

Data : 24 gennaio 2018

Orari: ore 21,00

Sede:  Mediando Scarl – Via Ganaceto, 115 – 41121 Modena

Per partecipare alla serata GRATUITA è necessario effettuare l’iscrizione – OFFICINA MEDIAZIONE 

 

buttton-iscrizione

 

Quante volte ci troviamo a ripensare a frasi o comportamenti del nostro partner, collega di lavoro, amico e che ci hanno urtato. Avvertiamo in questi casi di non essere stati rispettati ed ascoltati e questo ci ferisce. A volte troviamo la forza per parlarne mentre altre volte rimaniamo ripiegati nel risentimento.
Iniziano così discussioni nelle quali i toni rapidamente si alzano e in cui tendiamo a forzare le nostre argomentazioni fino a mettere sul banco degli imputati l’altro.
Il risultato finale immancabilmente sarà l’insorgere di un fastidio reciproco che tenderà a sfociare o in un silenzio scostante o in sterili botta e risposta senza sbocco.
In pratica siamo stati coinvolti in una tempesta emotiva in cui frustrazione rabbia e fastidio si alternano senza darci pace.
l’altra persona risulta distante e le nostre necessità completamente insoddisfatte.
Se vi siete riconosciuti o avete riconosciuto in altri qualche dinamica, è venuto certamente il momento di provare un approccio completamente diverso!

Durante la serata verrà offerto un piccolo buffet.

A chi si rivolgono: aperto a tutti

Chi conduce: Dott.ssa Marcella Stermieri – Dott.ssa Francesca Vaccari

Come si struttura il workshop: 

  • identificazione di un conflitto significativo tra persone dove non c’è stato un accordo (familiare, lavorativo, scolastico, di vicinato…)
  • Role playing della situazione conflittuale e lettura di essa tramite lo schema: emozioni/bisogni/comportamenti/conseguenze
  • A partire dal conflitto rappresentato, formulazione pratica di una relazione efficace utilizzando le tecniche di comunicazione non violenta di Pat Patfoort, antropologa belga, tra le più importanti teoriche della non violenza.

Per informazioni scrivi una mail oppure chiama il numero sotto indicato

icona mail icona telefono 389 0929342